Facebook punta sulla trasparenza! | Intraweb Milano

Dopo il grande scandalo che ha colpito recentemente il colosso dei social, ci sono stati dei cambiamenti molto rapidi in casa Facebook.

Per rendere più chiaro e sicuro l’utilizzo della creatura di Mark Zuckerberg, infatti, sono state introdotte numerose restrizioni per chi utilizza il social per far crescere il proprio business.

Sull’onda di questo cambiamento è stato aggiunto anche un nuovo strumento: Facebook Ad Trasparency. Pensato appositamente per rendere questo social network più trasparente, permette a tutti gli iscritti di visualizzare le pubblicità che sono online per una determinata pagina Facebook.

Facebook Ad Trasparency Tool: di cosa si tratta.

Come già anticipato sopra, questo nuovo strumento consente a tutti gli utenti di vedere le pubblicità attive per una determinata pagina.

Se anche voi siete curiosi di vedere tutte le campagna ideate dai vostri brand preferiti ecco tutti i passaggi da seguire per poter utilizzare al meglio Facebook Ad Trasparency Tool.

Prima di tutto dovrete andare sulla pagina che desiderate controllare e, nell’elenco situato appena sotto l’immagine profilo, cliccare sulla voce “Informazioni e Inserzioni”.

Sulla pagina che vi apparirà potrete vedere tutte le pubblicità che sono online, anche se non si rientra nel target selezionato per quella campagna.

In questo modo tutti potranno controllare se si stanno effettuando delle campagne discordanti o se sono state create delle pubblicità con inclinazioni politiche per attirare un determinato segmento di persone.

Questa nuova funzionalità, però, può essere molto utile per tutti i brand. Infatti, in questo modo, si potranno fare delle ricerche sui propri competitor e di conseguenza si potranno modificare le proprie campagne o creare nuove strategie di marketing.

L’unico limite di questo strumento è l’impossibilità di visualizzare le pubblicità fatte in passato.