Pubblicazione su settimanale Mio – rubrica MIO-tech del 21/03/2018

Il mondo del lavoro si arricchirà presto di nuove figure lavorative: dalle più blasonate Fashion Blogger ai Digital PR. Vediamo insieme chi sono e cosa fanno

LE PROFESSIONI DIGITALI DONERANNO UNA NUOVA SPERANZA AI GIOVANI?

Sebbene siano molto richieste, anche in Italia non sono riconosciute. Non si studiano in nessuna scuola ed hanno spesso una cosa in comune: stipendi più che milionari!

Spesso quando cammino per strada e osservo le persone mi rendo conto che moltissimi dei loro comportamenti si sono modificati in funzione del progresso. Questa parola magica ”progresso” che può essere interpretata in vari modi, oggi è sempre più legata al digitale ed in particolare al mondo del WEB. In effetti molti dei “nuovi” comportamenti sociali sono indotti proprio dalla rete, ebbene oggi ho voluto dirigere il mio sguardo sul mondo dei giovani e del lavoro; quindi voglio presentarvi le nuove professioni che senza la rete (WEB), non sarebbero mai esistite e che probabilmente potrebbero aiutare i giovani ad avere successo con le proprie forze.

FASHION BLOGGER: UN TEMPO CRITICO DI MODA

CHI SONO: spesso sono delle persone di bell’aspetto non troppo giovani (20-30 anni) con una grande conoscenza della moda.

COSA FANNO: scrivono articoli in un blog in rete (diario pubblico) con frequenza anche giornaliera per annunciare novità, valutare prodotti e mostrare capi e abbinamenti indossati da loro stessi.

GUADAGNO: in moltissimi casi arriva ad uno stipendio normale e in altri più rari anche a profitti di milioni di euro/anno.

IL PIU’ FAMOSO ITALIANO OGGI: Chiara Ferragni, 30 anni, seguita da oltre 11 milioni di persone.

YOUTUBER: UN TEMPO SHOWMAN E CONDUTTORE TELEVISIVO

CHI SONO: quasi sempre giovanissimi sono persone che pubblicano i video di sè stessi in YouTube.

COSA FANNO: i più noti sono esperti di videogiochi e cantanti, seguono comici, ma anche i più concreti e meno fantasiosi che creano veri e propri programmi “televisivi” specializzati, arte-cultura-sport.

GUADAGNO: in moltissimi casi non si arriva ad uno stipendio normale e in altri più rari anche a profitti di milioni di euro anno.

IL PIU’ FAMOSO ITALIANO OGGI: Favij, 22 anni, seguito da oltre 4 milioni di persone.

FOOD BLOGGER: UN TEMPO CRITICO GASTRONOMICO

CHI SONO: quasi sempre donne non troppo giovani con passione per la cucina molto tecnologiche e un grande gusto estetico.

COSA FANNO: scrivono articoli che parlano di cucina in un blog in rete (diario pubblico) per annunciare novità, valutare prodotti e mostrare ricette spesso create da loro stesse.

GUADAGNO: in moltissimi casi si arriva ad uno stipendio normale e in altri più rari anche a profitti oltre il milione di euro anno.

IL PIU’ FAMOSO ITALIANO OGGI: Benedetta Rossi, 45 anni, arriva ad ingaggiare oltre 3 milioni di contatti.

INFLUENCER: UN TEMPO ERA UNA VERY IMPORTANT PERSON

CHI SONO: spesso sono Fashion Blogger, Youtuber e Food Blogger.

COSA FANNO: in pratica sono talmente popolari per quello che fanno come Fashion blogger o Youtuber tutto quello che fanno o indossano viene imitato da tutti in pratica lanciano mode di ogni tipo.

GUADAGNO: i più generano profitti oltre il milione di euro anno ma spesso anche i più modesti guadagnano molto bene.

IL PIU’ FAMOSO ITALIANO OGGI: Gianluca Vacchi, 51 anni, seguita da oltre 11 milioni di persone.

YOUTUBE LA TV MODERNA

Con oltre un miliardo di utenti il colosso youtube oggi può essere definito con certezza come la TV del futuro, è ormai noto che la maggior parte della popolazione che ha meno di 20 anni non guarda più la tv tradizionale. Nonostante sia una TV che piace ai giovani i dati confermano il gradimento anche tra gli adulti infatti il servizio raggiunge più adulti tra i 18 ed i 49 anni di qualsiasi rete via cavo. Youtube offre un’infinità di canali e contenuti indipendenti ed è proprio la quasi assenza di “censura “ che ne ha determinato il successo soprattutto da Mobile. (www.youtube.com)

Scrivi a mio@intraweb.it per l’argomento che ti piacerebbe approfondire. Ispiraci!